curiosità

12 cose che forse non sapevi sulla Patata

patate-curiosità-notizie

    1. La patata arriva nel mondo occidentale solo nel 1500, ma apparve 8.000 anni fa sulle rive del lago Titicaca, tra il Perù e la Bolivia. Vennero portate in Europa con le navi dei Conquistadores spagnoli. Però non ebbe subito successo, anzi…, per molto tempo si è pensato che fosse afrodisiaca o velenosa o che provocasse la lebbra. Nell’Encyclopédie francese del 1765,  si descrive la patata come un “cibo flatulento”.
    2. La patata incominciò ad essere utilizzata nel 18° secolo quando, a causa delle carestie, divenne il principale alimento disponibile in Europa. Si diffuse durante il 1700 soprattutto in Irlanda, definito cibo dei poveri, poi negli altri paesi d’Europa, come sostitutivo del pane.  In Francia, invece, la regina Maria Antonietta diffuse tra i nobili la moda di mettersi fra i capelli fiori di patata.
    3. Ma perché dopo c’è stato un grande successo delle Patate? Il suo successo è dovuto a moltissimi fattori, uno di questi è la sua facilità nella coltivazione.  Soprattutto perché cresce a ogni latitudine, si conserva per 6 mesi senza bisogno del freezer e si coltiva anche con poca terra. L’economista tedesco Friedrich Engels dichiarò che l’avvento della patata ha rivoluzionato la storia quanto la scoperta del ferro.
    4. Ma lo sapevate che nel mondo ogni anno, si producono 368 milioni di tonnellate di patate su una superficie complessiva di 195 mila km2: più di 2 volte l’Austria?
    5. In Russia la patata viene distillata e fornisce l’alcol per la vodka e in Scandinavia per l’Akvavit, la bevanda alcolica più nota del Paese.
    6. Sapete cos’è effettivamente la patata? È una pianta delle Solanacee, famiglia a cui appartengono anche la melanzana, il tabacco, il pomodoro e il peperone. Cresce quasi ovunque, dai climi subtropicali a quelli continentali, freddi o mediterranei.
    7. Chi ha inventato le Patatine  fritte che tanto amiamo? E’ stato uno chef indo-americano, George Crum, che per fare un dispetto ad un cliente esigente del un ristorante di lusso dove lavorava, esasperato dai continue critiche del cliente: il magnate della ferrovia Cornelius Vanderbilt, gli presentò delle patatine sottilissime, in modo che, una volta fritte, sarebbero state impossibili da mangiare con la forchetta. Il cliente rimase invece estasiato dal piatto che divenne un piatto tipico del ristorante. Lo Chef però non brevetto mai la ricetta.
    8. Oggi in Cina si coltiva il 22% della produzione mondiale, ma comunque resta l’Europa il maggior consumatore planetario, con 96 kg di patate pro capite l’anno: i consumatori maggiori di patate sono i polacchi (150 kg a testa), mentre noi italiani siamo tra i consumatori più moderati, con 40 kg a testa.
    9. La patata però può essere usata anche come medicinale, cosmetico e smacchiatore. Una patata cruda vi può donare sollievo alle punture di zanzare, o passandola sopra una scottatura, allevia il bruciore. Nella pulizia, invece, gli aloni lucidi che a volte appaiono sul tessuto quando si stira, possono essere eliminati strofinandoci sopra un pezzetto di patata. Il segreto per pulire perfettamente una bottiglia, invece, è riempirla con pezzetti di patata cruda, un po’ d’acqua e un cucchiaio di sale grosso. Shakerate il tutto e vi troverete una bottiglia pulitissima.
    10. Non amate utilizzare i deodoranti o siete allergici? Passatevi la patata cruda sotto le ascelle.
    11. Cosa si coltiverà su Marte? Ovvio: le patate. Dal 2016 la Nasa in collaborazione con l”International Potato Center (CIP) peruviano, condurrà degli esperimenti in un laboratorio di Lima per capire se le patate potranno essere coltivate anche su Marte.
    12. Forse ve lo ricordate durante le lezione di scienze: le patate possono generare elettricità. Dovete sapere che molti negozi di giocattoli americani vendono il “Two-potato clocks“, un kit che include una patata in cui sono stati inseriti elettrodi.

    (Fonte Focus.it)

 

  1.