collaborazionirecensioni

Bubi Patata & Food Store

Oggi vi voglio parlare della nuova collaborazione del blog Patata e Fantasia con Bubi Patata & Food Store.

Patata e Fantasia realizzerà ricette per un distributore di patate lucano che abbiamo avuto l’occasione di conoscere in un breve soggiorno presso la loro terra, dove abbiamo scoperto il territorio, assaggiato le ricette con le patate e soprattutto conosciuto il team di Bubi Patata & Food Store.

L’azienda ha sede a Muro Lucano, in provincia di Potenza, dove si coltiva la famosa patata di montagna di Muro Lucano.

Durante il nostro soggiorno in terra lucana, abbiamo avuto occasione di partecipare e soprattutto assaggiare moltissime ricette a base di patate, dato che si teneva a Muro Lucano la IX Edizione della Sagra della Patata di Montagna… Per noi è stata una fonte d’ispirazione per realizzare moltissime ricette future.

Oltre a mangiare tantissimi e buonissimi piatti, abbiamo avuto l’opportunità di conoscere lo staff dell’azienda che ci ha accolto nel suo paese con il classico calore del sud, facendoci sentire come di casa.

Abbiamo visitato il paese ricco di bellezze naturali paesaggistiche e architettoniche, che meriterebbe almeno una volta di essere visitato.

Il Team di Bubi Patata è formato da ragazzi giovani che hanno il sogno di far conoscere le patate di Muro Lucano fuori dalla loro regione, valorizzando il prodotto che la loro terra gli ha donato.

Parlando con Claudio, uno dei soci, mi ha raccontato che molti ragazzi del luogo sono andati via del paese, perché, come accade molto spesso al sud, non ci sono molte possibilità lavorative; invece loro vogliono valorizzare il loro territorio per creare lavoro, e magari far ritornare coloro che per necessità hanno dovuto lasciare il Paese, solo per questo meriterebbe un grande plauso.

La patata di Montagna di Muro Lucano viene coltivata ad un’altezza di 600 metri, i terreni sono molto permeabili, facili da lavorare in quanto la terra non è compatta e sono dotati di parecchia sostanza organica che li rende ricchi di fertilità naturale.

Il clima del territorio è estremamente secco d’estate, ma trovandosi in una posizione geografica favorevole, c’è una notevole escursione termica tra il giorno e la notte e questo fatto genera un’umidità a livello del suolo molto consistente, rendendo inutile l’irrigazione; per quanto riguarda i trattamenti chimici sono ridotti al minimo grazie al clima: d’inverno la neve deterge l’ambiente da innumerevoli agenti dannosi per le sue colture.

La zona è inoltre è favorita dall’assenza di fonti d’inquinamento atmosferico e/o idrico dato non esistono industrie nelle vicinanze e il traffico di veicoli è molto limitato, specie vicino ai campi.

Bubi Patata & Food Store avendo intuito il valore del loro territorio hanno deciso di farlo conoscere fuori dalla loro regione ed essendo un Team giovane ha iniziato a far conoscere il prodotto sul web e nei social.

Quando ho visto il prodotto sono rimasta colpita dal packing, solitamente troviamo confezioni fatte con retine di plastica, invece Bubi Patata ha realizzato dei sacchetti in tnt che oltre ad essere belli possono essere comodamente riutilizzati come buste per la spesa e quindi sono anche eco-sostenibili.

Le tipologie che distribuiscono sono le seguenti:

Kennebec, una patata di origine statunitense creata dal doppio incrocio tra la varietà ottenuta dalle patate Chippewa e Kathadin. Una patata a pasta bianca utilizzate in cucina per realizzare moltissime ricette classiche della tradizione, ma perfette per realizzare gli gnocchi.

Desirèe, una patata  di origine olandese con buccia rossa a pasta gialla. Compatta, adatta a ogni tipo di preparazione in cucina. Una patata farinosa perfetta sia per essere bollita che fritta.

La Spunta è una patata a pasta gialla con la caratteristica forma allungata ed è la classica patata novella. Una patata che si adatta ad ogni tipo di preparazione, anche se risulta perfetta per le cotture al forno.

Se siete curiosi di assaggiare queste Patate vi consiglio di contattare Bubi Patata & Food Store 

Nelle prossime ricette che vedrete on line vi specificherò la tipologia di patata che ho utilizzato distribuita da loro 😉

Adesso basta parlare e iniziamo a cucinare le patate!!

 

#articolosponsorizzato