collaborazionipiatti uniciRicetta con le patatericetteSecondi piatti

Baccalà con patate e olive

Il baccalà con patate e olive, è un piatto unico perfetto in ogni occasione.

Il baccalà con patate e olive è un gustoso piatto unico perfetto da preparare durante le feste, un piatto rustico e moltobaccalà-patate-olive gustoso.

L’altro giorno mi sono recata in pescheria e sono stata subito attirata dal baccalà già ammollato e pronto l’uso. Nel caso lo potete acquistare anche sotto sale e dissalarlo a casa.

Tornando a casa mi domandavo, ma perchè il baccalà, che è un merluzzo sotto sale, si chiama così?

Dovete sapere  che il nome Baccalà deriva dalla parola basso tedesca bakkel-jau che significa “pesce salato” che è una trasposizione di bakel-jau che significa “duro come una corda”.

Il Merluzzo utilizzato per il Baccalà  Gadus macrocephalus e Gadus morhua salato e stagionato, sembra che la procedura  di salagione del baccalà si debba attribuire ai pescatori che, inseguendo i branchi di balene e arrivati al Mare del Nord, si imbatterono in enormi banchi di merluzzo verso l’isola di Terranova e usarono per questo pesce il procedimento di conservazione già da essi usato per la carne di balena.

Esistono moltississime ricette per valorizzare questo pesce, che lo valorizzano e ti fanno portare in tavola piatti davvero ottimi.

Questa volta ho voluto preparare il baccalà con patate e olive cotte in padella, velocissima nella sua preparazione e molto gustoso.

Non avevo mai realizzato questa versione però mi ha veramente conquistato, perfetto anche da preparare in giorni di festa.

Le patate che ho utilizzato per la ricetta sono di Bubi Patate & Food Store, ve ne parlo in dettaglio qui , la tipologia che ho usato sono le Desirèe, una patata  di origine olandese con buccia rossa a pasta gialla. Compatta, adatta a ogni tipo di preparazione in cucina. Una patata farinosa perfetta sia per essere bollita che fritta.

Prepariamo insieme il baccalà con patate e olive, non ve ne pentirete!!

Per altre idee di secondi piatti cliccate qui

#articolosponsorizzato

Stampa ricetta o salva il file PDF
Baccalà con patate
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per realizzare il Baccalà con patate e olive dovete iniziare dal pesce. Ho utilizzato un baccalà già ammollato, quindi prondo da preparare. nel caso avete il baccalà sotto sale dovrete tenerlo in ammollo in acqua fredda per alcuni giorni, avendo cura di cambiare l'acqua almeno tre volte al giorno.
  2. Scolate bene il baccalà, asciugatelo bene tamponandolo con un panno pulito, Tagliatelo a rettangoli, eliminate le lische e tagliatelo poi in pezzetti, quadrotti o rettangoli, ancora più piccoli. Infarinate bene i pezzetti di baccalà su entrambi i lati.
  3. Pulite la cipolla, tagliatela e tritatela finemente. Fate scaldare dell'olio evo In una padella capente, versate la cipolla tritata finemente e fatela imbiondire. Aggiungete poi il baccalà infarinato e fatelo cuocere per 20 minuti circa aa fuoco molto dolce, avedo cura di girarlo ogni tanto per farlo cuocere su entambi i lati,
  4. Intanto che il baccalà cuoce, pelate le patate, tagliatele a spicchi, lavatele in acqua fredda e asciugatele tamponando con della carta assorbente. Prendete una pentola molto capiente, deve contenere il pesce e le patate, versateci un fondo d'olio evo e aggiungete le patate. Accendete il fuoco e versate sopra alle patate il brodo vegetale, fate insaporire per 5 minuti circa.
  5. Quando il baccalà sarà ben cotto unitelo alle patate con tutto il suo fondo di cottura. Aggiungete le olive nere e fate cuocere per circa 15/20 minuti avendo cura di aggiungere il brodo vegetale a necessità. Il baccalà deve rimanere umido per creare una cremina gustosa.
  6. Cotto il piatto, aggiustate di sale, pepe e portate in tavola caldo.
Recipe Notes

Consigli di Conservazione

Potete conservare il baccalà con patate e olive in frigorifero al massimo 1 giorno, chiuso in un contenitore ermetico.

Se ti piacciono le mie ricette e vuoi continuare a seguirmi, clicca su Mi Piace e sarete sempre aggiornati.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila nel tuo profilo 

Lascia un commento