Ricetta con le patatericetteSecondi piatti

Cotechino con lenticchie e purea di patate

Una ricetta sfiziosa, quella del cotechino servito con le lenticchie e purea di patate, che preparo sempre in vista delle festività del Capodanno che mette d’accordo tutti.

Un piatto unico molto invitante, perfetto se si hanno ospiti nei giorni di festa e si vuole portare in tavola un classico della tradizione italiana.

Incuriosita sono andata a cercare il motivo perché di buon auspicio portare in tavola le lenticchie.

Mangiarle durante il cenone di fine anno porta fortuna o è solo una superstizione?

La lenticchia è stato il primo legume coltivato dall’uomo e si producono dal 7000 a.C. e dovete sapere che sia i Greci che i Romani ne andavano ghiotti.

L’usanza di mangiarli a San Silvestro però ci arriva dai Romani, che all’inizio del nuovo anno si regalavano la scarsella, ovvero una borsa di cuoio da legare alla cintura che conteneva, appunto, lenticchie con l’augurio, già allora, che si trasformassero in monete sonanti durante l’anno.

Io continuo con la mia tradizione a mangiarle almeno un piatto, perché non ci credo, ma mi adeguo alla tradizione non si sa mai!!!

 

 

 

 

 

Stampa ricetta o salva il file PDF
Cotechino con lenticchie e purea di patate
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Preparazione lenticchie
preparazione purea di patate
Tempo di preparazione 20 minuti
Tempo di cottura 1 ora
Porzioni
porzioni
Ingredienti
Preparazione lenticchie
preparazione purea di patate
Istruzioni
Cottura del cotechino
  1. Mettere la busta del vostro cotechino in una pentola con abbondante acqua fredda, portate ad ebollizione e farlo cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti o come indicato nella scatola. Quando sarà pronto tagliate un angolo della busta per far uscire il brodo formatosi in cottura.
Preparazione delle lenticchie
  1. Mentre il cotechino è in cottura prepariamo le lenticchie. Lavate e stagliate finemente il sedano, la carota e la cipolla e tritate il rosmarino. In una padella versate l'olio, aggiungete la carota, il sedano, la cipolla e fate cuocere a fuoco dolce finché non si sarà dorato. Sciacquate le vostre lenticchie in acqua fredda e aggiungetele al soffritto. Mescolate bene il tutto e aggiungete poi la polpa di pomodoro e il trito di rosmarino. Aggiungete un bicchiere di brodo di verdura, mescolate il tutto e lasciate cuocere con il coperchio per circa un'ora, mescolando ogni tanto. Ricordo che i tempi di cottura possono variare in base alla lenticchia utilizzata quindo consiglio di leggere le indicazioni riportate nella sua confezione. Quando la cottura sarà ultimata regolate di sale,aggiungete a piacere il pepe nero e mescolate il tutto.
Preparazione della purea di patate
  1. Mettete a lessare le vostre patate con tutta la buccia in abbondante acqua salata. Ancora calde, sbucciatele e schiacciatele. Le patate schiacciate mettetele in una pentola e aggiungeteci: il burro, il sale a piacere e se volete anche un po' di noce moscata. In un pentolino fate scaldare il latte. Mescolate il tutto con l'aiuto di un cucchiaio di legno e aggiungete a filo il latte bollente fino a creare un composto molto morbido, infine mantecate con il formaggio grattugiato.
    ricetta-purea-patate-p2
Assembliamo il piatto
  1. Nel piatto mettete una base di purea di patate, unite sopra le lenticchie in umido e sopra adagiate due fette di cotechino.
Recipe Notes

 

Lascia un commento