collaborazionidolcilievitati dolci e salatiRicetta con le patatericette

Crostata di mele con pasta frolla di patate

Primi giorni di lavoro, dopo le meritate ferie, e finelmente riprendo in mano il blog realizzando un dolce semplice, ma al tempo stesso molto amato da grandi e piccini.

Ho preparato la Crostata di mele, ma con la mia super ricetta della pasta frolla di patate.

Una ricetta che ho preparato per il mio primo week end dopo le ferie, per coccolarci un po’ a casa e avendo ancora l’illusione di stare ancora in vacanza.

Non so voi, ma ritornare dopo le ferie è dura, soprattutto abituarsi ai ritmi quotidiani.

Sabato mi sono svegliata con l’idea di fare colazione in terrazzo, il tempo da me è ancora bello, una buona tazza di caffè per me, una cioccolata per il marito e per dolce questa super golosa Crostata di mele  con pasta frolla di patate.

La pasta frolla di patate rende il guscio ancora più morbido e goloso perfetto da farcire con delle buonissime mele rosse, io ho utilizzato le Braeburn.

Spulciando il blog, durante le mie vacanze, ho notato che tra i dolci mancava, e appena ritornata ho provveduto a realizzarla per voi.

Occasione perfetta per realizzare , la mia Crostata di Mele,  è stata la collaborazione con Trevalli Cooperlat.

La Trevalli Cooperlat la conosco benissimo e utilizzo da sempre i loro prodotti, e sono stata felicissima per questa collaborazione, dato che è una Società nata nella mia Regione, le Marche.

La Trevalli Cooperlat  è una società cooperativa agroalimentare, con 60 anni di storia è riuscita ha costruire un modello imprenditoriale innovativo, diventando uno dei primi gruppi lattiero-caseari italiani.

Le cooperative socie sono 11, e sono dislocate in 7 regioni italiane, con la sede principale a Jesi nella provincia di Ancona.

Per questa ricetta ho utilizzato il Burro Trevalli, prodotto con panna italiana ed è ottenuto zangolando panna italiana di latte vaccino.

Siete pronti a mettere le mani in pasta e preparare questa golosa Crostata di mele con pasta frolla di patate?

Alla prossima ricetta!!

#ad con Trevalli

 

Stampa ricetta o salva il file PDF
Crostata di mele con pasta frolla di patate
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 40 minuti
Porzioni
cm
Ingredienti
Pasta frolla di patate
farcitura
Tempo di preparazione 40 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Tempo Passivo 40 minuti
Porzioni
cm
Ingredienti
Pasta frolla di patate
farcitura
Istruzioni
Pasta frolla di patate
  1. Per realizzare la crostata di mele con pasta frolla di patate dovete iniziare dalle patate. Lavate bene le patate con tutta la buccia e fatele cuocere in una pentola con dell'acqua finché non saranno cotte. Ci vorranno circa 30 minuti, fate la prova con i rebbi della forchetta, se affondano significa che sano cotte. Ancora calde, eliminate la buccia, schiacciatele e fatele raffreddare. Fate sciogliere il burro, io ho usato il Trevalli, in un pentolino o forno a microonde. Raffreddate le patate aggiungete il burro, mescolate i due ingredienti fino a creare un'impasto omogeneo.
  2. Aggiungete all'impasto un uovo, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale e, per ultimo, la farina unita al lievito precedentemente setacciati. Lavoratelo finché riuscirete a formare un panetto. Fate riposare l'impasto della pasta frolla di patate per 30 minuti in frigorifero avvolto nella pellicola per alimenti.
  3. Passato il tempo di riposo stendetela con l'aiuto di un mattarello in una spianatoia leggermente infarinata. Prendete la tortiera e foderatela con della carta forno o imburratela e infarinatela. Sistemate nella tortiera e togliete l'eccesso della pasta frolla passando nella superficie della tortiera con il mattarello. Bucherellate con i rebbi di una forchetta.
Farcitura
  1. Prepariamo la farcitura iniziando dalle mele. Lavate bene le mele e tagliatele a fettine sottili, con tutta la buccia, con l’aiuto di un coltello affilato. Lo spessore dev’essere di 1 – 2 mm. Questo spessore sottile delle mele vi permetterà di piegare leggermente le fettine per creare il girotondo.
  2. Versate uno strato sottile di marmellata nel suo guscio e posizionate le fettine di mele formando dei giri concentrici. Spennellate su tutte le mele la marmellata avanzata ammorbidita con due cucchiai di acqua bollente.
  3. Fate cuocere la crostata con pasta frolla di patate alle mele in un forno preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti. Sfornatela e lasciatela raffreddare per due ore circa
Recipe Notes
CONSERVAZIONE

Potete conservare la crostata di mele sotto una campana, in un luogo fresco e asciutto, per circa 3 giorni.

Lascia un commento