primi piattiRicetta con le patatericetteRicette Vegetariane

Vellutata patate e cavolfiore viola

Dovete sapere che uno dei miei colori preferiti è il viola, chi mi conosce sa benissimo che se deve farmi un regalo se è di colore viola è di sicuro più apprezzato.

L’altro giorno sono andata a fare la spesa e appena l’ho visto non ci ho pensato due volte, ho pesato il prodotto e messo nel carrello.

Durante il tragitto dal supermercato a casa nella testa mi balenavano mille idee per cucinarlo, ma nessuna mi convinceva o piaceva.

Dopo due giorni il cavolfiore era ancora lì che aspettava che io trovassi la ricetta perfetta per me, però complice una serata fredda e la caldaia fuori uso per tutto il week end, ho cucinato il mio cavolfiore viola.

Non sarà forse la ricetta perfetta che pensavo, ma sicuramente mi ha riscaldato in una serata con 3 gradi fuori e termosifoni spenti.

Spero per voi che non vi capiti di Giovedì di rompere la caldaia e che il tecnico venga a sostituirvela il lunedì dopo con una nuova.

Se cercate un primo piatto che vi scaldi in queste serate fredde vi consiglio questa buonissima Vellutata di patate e cavolfiore viola..io ne ho mangiati due piatti!!

 

Se ti piace le mia ricetta e vuoi continuare a seguirmi, clicca su Mi Piace e sarete sempre aggiornati.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila nel tuo profilo 

 

 

Stampa ricetta o salva il file PDF
Vellutata patate e cavolfiore viola
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Tempo di preparazione 10 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per realizzare la vellutata iniziate nel preparare il brodo vegetale. In una pentola con dell'acqua aggiungete la carota, il sedano e una cipolla. Tagliate il cavolfiore e le patate, trasferite tutto in una pentola, aggiungeteci il brodo vegetale, il sale e fate cuocere a fuoco medio per 25 minuti circa. Una volta cotto riducete tutto in una purea con l'aiuto di un minipimer, (potete nel caso a metà cottura prendere delle cime di cavolfiore e saltarle in padella con un filo d'olio da usare per decorazione). Salate e se vi piace potete aggiungere un po' di zenzero a piacere. Io ho deciso di lasciare la mia vellutata cremosa aggiungendo poco brodo. Potete scegliere di averla più o meno cremosa in base alla quantità di brodo che aggiungerete. Servite la vellutata con le cime del cavolfiore saltate in padella.
    vellutata-broccolo-viola-patate-p1
Recipe Notes

 

Se ti piace le mia ricetta e vuoi continuare a seguirmi, clicca su Mi Piace e sarete sempre aggiornati.

Se ti è piaciuta la ricetta condividila nel tuo profilo 

 

 

Lascia un commento