antipastilievitati dolci e salatiricetteTorte Salate

Danubio salato vegetariano

Il Danubio salato vegetariano è una torta rustica con base d’impasto brioche, formato da tante palline ripiene di carciofi e formaggio. La sua forma molto particolare lo rende anche molto bello nella sua presentazione e sofficissimo.

Il Danubio salato è una ricetta originaria napoletana che si preparava durante le festività pasquali, ma che ormai si prepara anche tutto l’anno.

Il rustico è reso ancora più originale dato che nell‘impasto è presente la patata; è inoltre molto versatile dato che potrete farcirlo in base alle vostre preferenze.

L’ho preparato in occasione di una cena a casa di amici e ha riscosso un grande successo, ma è perfetto anche per gite fuori porta, o un buffet per una festa.

Una ricetta che avrà bisogno di tempi di lievitazione lunghi che serviranno a gonfiare le palline.

Prepariamo insieme Il Danubio salato vegetariano.

 

 

 

 

 

 

Stampa ricetta o salva il file PDF
Danubio salato vegetariano
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo Passivo 5 ore
Porzioni
palline
Ingredienti
Impasto base
Farcitura
Per lo stampo
Tempo di preparazione 45 minuti
Tempo di cottura 50 minuti
Tempo Passivo 5 ore
Porzioni
palline
Ingredienti
Impasto base
Farcitura
Per lo stampo
Istruzioni
  1. Per realizzare il Danubio salato per prima cosa lavate le patate e fatele cuocere in acqua leggermente salata, finché non risulteranno morbide infilzandole con i rebbi della forchetta, ci vorranno circa 30 minuti.
    Scolate le patate, sbucciatele, schiacciatele e lasciatele raffreddare.
    In una ciotola della planetaria aggiungete la farina con il lievito di birra sbriciolato e le patate schiacciate, azionate la planetaria con il gancio e amalgamate tutti gli ingredienti.
  2. Continuando al lavorare il composto aggiungete il sale, quando l'impasto risulterà ben compatto unite l'olio evo a filo e impastate finché non si sarà ben incorporato.
    Infine aggiungete un uovo e impastate finché Il composto non si presenti compatto e liscio.
    Prendete il vostro impasto, trasferitelo in un piano lavoro infarinato e lavoratelo con le mani per alcuni minuti, donandogli una forma sferica.
    Lasciatelo lievitare in una ciotola in un luogo asciutto, finché il volume dell'impasto non sarà raddoppiato.
  3. Preparate il formaggio e i carciofi tagliandoli a dadini che vi serviranno per la farcitura del vostro Danubio salato.
    Raddoppiato il volume prendete l'impasto e trasferitelo in una spianatoia. Dividetelo in palline da 38 grammi, con questa porzione dovrebbero uscire 18 pezzi.
    Prendete ogni porzione, create delle palline e schiacciatele al centro con l'aiuto delle dita.
    Farcite ognuna con il formaggio e carciofi e richiudeteli bene formando una pallina.
  4. Disponete le palline in uno stampo da forno ( diametro 26 cm) ben oliato distanti tra di loro, perché continueranno a lievitare. Disposte tutte le palline lasciatele lievitare per un'ora o fino a quando non saranno ben unite tra loro.
  5. Accendete il forno a 180° in modalità statica.
    Unite il tuorlo con il latte e spennellatelo su ogni pallina.
    Decorate, se volete, il Danubio salato con i semi di lino e sesamo.
    Mettete in forno caldo per 25 minuti circa, sul ripiano più basso, o finché non risulterà ben dorato.
    Fatelo raffreddare, sformatelo sopra ad una gratella.
    Il Danubio salato è buonissimo tiepido, ma soprattutto a temperatura ambiente.
Recipe Notes

Conservazione

Il Danubio salato si conserva in frigorifero al massimo per tre giorni.

 

 

 

Lascia un commento